Pubblicità

mercoledì 22 marzo 2017

Top 10 - I Wrestler che hanno fatto la storia di Wrestlemania

Wrestlemania, lo show più importante dell'anno nella WWE e nel mondo del wrestling in generale, è quell'occasione che può ridefinire la carriera di un lottatore, farlo entrare nella cerchia degli immortali. E' qui che nascono le leggende, ma sono anche i lottatori stessi ad aver contribuito a creare la leggenda di Wrestlemania.

In questa classifica proviamo ad indicare quali sono per ordine di importanza i 10 wrestler che hanno fatto la storia del Superbowl del wrestling, si badi bene che solo di Wrestlemania parliamo e non della storia del wrestling in generale. Da qui l'assenza di diversi nomi di rilievo.

Se siete pronti partiamo ed andiamo a scoprire insieme, dal decimo al primo posto, chi ha maggiormente contribuito alla storia di Wrestlemania.
_________________________________________________________________________________

10 Kurt Angle

Una sola presenza nel main event per l'eroe olimpico, ma che main event! Parliamo di Wrestlemania 19 e di quel fantastico match contro Brock Lesnar dove i due hanno dato fondo al proprio repertorio tecnico e atletico fino ad arrivare a rischiare grosso in termini di salute. 

Altro capolavoro da tramandare ai posteri il match di Wrestlemania 21 contro Shawn Michaels ed ottime prestazioni, come solito attendersi dall'eroe olimpico, anche contro Eddie Guerrero a Wrestlemania 20, il triple threat di Wrestlemania 2000 e quello di Wrestlemania 22



9 Randy Savage

Vincitore del torneo valido per il titolo del mondo a Wrestlemania 4, main event leggendario contro Hulk Hogan a Wrestlemania 5 e contro Ric Flair a Wrestlemania 8 e i match memorabili di Wrestlemania 3 contro Ricky Steamboat, Wrestlemania 7 contro The Ultimate Warrior non possono che confermare la grandezza di uno dei migliori wrestler di sempre.



8 Brock Lesnar

Il già citato match di Wrestlemania 19 contro Kurt Angle sarebbe già sufficiente per inserire "The Beast Incarnate" in questa speciale classifica. Ma non basta perché, tra alti e bassi (ricordiamo il clamoroso flop del match di Wrestlemania 20 contro Goldberg, dovuto alle voci che volevano i due lasciare la WWE subito dopo il match), Lesnar è colui che è entrato di diritto nella storia della WWE e nella leggenda di Wrestlemania. 

Nella trentesima edizione dello show accade l'impensabile: Brock Lesnar schiena Undertaker interrompendo così la leggendaria striscia di 21 vittorie e 0 sconfitte conquistata dal Deadman a Wrestlemania nel corso degli anni.



7 John Cena

Cinque main event di Wrestlemania per colui che è il simbolo almeno degli ultimi 10 anni in casa WWE. Tra questi main event da menzionare assolutamente la saga dei due match contro The Rock di Wrestlemania 28 e 29 ma che aveva già avuto il suo build up nel main event di Wrestlemania 27 quando The Rock ebbe il ruolo di arbitro speciale nel match tra The Miz ed appunto John Cena.



6 Triple H

Oltre che per i sette main event combattuti dal Cerebral Assassin, Triple H merita di essere ricordato per i match contro Undertaker a Wrestlemania 17, 27 e 28 (il famoso End of an Era match), il brutale match contro Brock Lesnar di Wrestlemania 29 e la spettacolarità delle sue entrate.



5 Shawn Michaels

E qui entriamo nel gotha di Wrestlemania con colui che ha preso parte a molti match e segmenti rimasti nella leggenda. L'iron man match di Wrestlemania 12 contro Bret Hart è quel match che ti proietta di diritto nell'olimpo dei grandi, il match con Stone Cold e il faccia a faccia finale con Mike Tyson di Wrestlemania 14 ti fanno entrare nella leggenda.

E poi la Sweet Chin Music con la quale termina la carriera di Ric Flair, uno dei più grandi se non il più grande, di sempre; i due match con Undertaker nel secondo dei quali termina anche la sua carriera. Yuyyo questo basta a far entrare nei primi cinque colui che si è autoproclamato "Mr. Wrestlemania".



4 The Rock

Il campione della gente, The Great One, The Most Electrifying Man in All of Entertainment, ha fatto dell'epicità il suo marchio di fabbrica e non da meno sono stati i suoi match a Wrestlemania. I mtach contro Stone Cold di Wrestlemania 15, 17 e 19, il leggendario scontro generazionale con Hulk Hogan di Wrestlemania 18 e i due match di Wrestlemania 28 e 29 con John Cena sono ciò che rende Wrestlemania un appuntamento imperdibile per i fan di tutto il mondo.



3 "Stone Cold" Steve Austin

Il simbolo indiscusso dell'era Attitude anche a Wrestlemania ha regalato momenti e match epici. Oltre ai già citati match di Wrestlemania 14 contro Shawn Michaels con Mike Tyson come arbitro speciale a bordo ring, e il trittico di match contro The Rock di Wrestlemania 15, 17 e 19, come non ricordare l'epico submission match di Wrestlemania 13 contro Bret Hart, match che ha lanciato Stone Cold tra i grandissimi e che ha contribuito a creare il mito di Wrestlemania?



2 Hulk Hogan

Il wrestler più famoso di tutti i tempi, icona pop americana degli anni ottanta, colui che è entrato nel mito accompagnando di pari passo Wrestlemania nel mito stesso. Protagonista delle prime nove edizioni con match entrati nella leggenda come quelli contro André The Giant di Wrestlemania 3, Macho Man a Wrestlemania 5 o contro The Ultimate Warrior a Wrestlemania 6. Leggendari anche i match in età avanzata contro The Rock a Wrestlemania 18 e contro Vince McMahon a Wrestlemania 19.



1 The Undertaker

C'è pure bisogno di spiegarlo? Una striscia di 21 vittorie consecutive interrotta solo a Wrestlemania 30 da Brock Lesnar in uno dei momenti più scioccanti della storia del wrestling. Quella striscia di vittorie che sembrava non dover interrompersi mai che ha legato indissolubilmente il nome di Undertaker a quello di Wrestlemania e che di anno in anno si è fatta sempre più importante con match entrati nella mitologia del wrestling. Sarebbe irrispettoso citarne alcuni; il consiglio e di recuperarli tutti perché la storia di Wrestlemania passa indiscutibilmente attraverso The Undertaker!



Menzione speciale per Vince McMahon

Non essendo un wrestler a tutti gli effetti non è parso giusto inserirlo in questa classifica. Ma è innegabile che senza il suo genio, la sua capacità di mettere tutto in gioco, prima economicamente e poi anche fisicamente, noi non saremmo qui a parlare della storia di Wrestlemania.


E voi? Siete d'accordo con questa classifica o ne avreste fatta un'altra?







1 commento:

  1. Secondo me Brock Lesnar più alto perché ha interrotto la Streak di Undertaker però per il resto sono daccordo

    RispondiElimina

Inserisci il tuo commento utilizzando solo le regole della buona educazione. Grazie e W il Wrestling!